Il cattolicismo rosso

Il cattolicismo rosso

Prezzolini Giuseppe,

Prezzo € 30,40

Prezzo di copertina € 32,00

Supporti disponibili Prezzo
Il cattolicismo rosso - Cartaceo € 30,40

Concepita dal giovane Giuseppe Prezzolini come risposta alle istanze di rinnovamento della Chiesa cattolica messe in campo dal modernismo, l’opera fu pubblicata per la prima volta nel 1908, pochi mesi dopo la condanna del movimento da parte di papa Pio X. Il testo fu ristampato – privo di note – più di cinquant’anni dopo, nel 1963, in un clima culturale radicalmente mutato, sebbene pervaso da analoghe spinte modernizzatrici all’interno della Chiesa cattolica. La nuova edizione veniva infatti approntata pochi mesi dopo l’apertura del Concilio Vaticano II. Passato attraverso «le rivoluzioni politiche e sociali venute dopo la prima e la seconda guerra mondiale», il maturo Prezzolini affermava nella prefazione alla seconda edizione di non riconoscersi più in quello che aveva scritto; riteneva tuttavia che l’opera conservasse ancora un valore come «documento della crisi del primo Novecento», una crisi che egli seppe cogliere «nel suo fiorire», elaborando « una viva esposizione, e nello stesso tempo una valida critica del movimento modernista». Questa nuova edizione dell’opera – una ristampa della prima edizione con l’aggiunta della prefazione alla seconda – rende nuovamente fruibile una delle opere più fortunate di Prezzolini, delineando al contempo la parabola spirituale e politica del grande intellettuale.

Dettagli supporto

Supporto cartaceo (libro)

Pagine xxiv-360

ISBN 9788884985132

Anno 2009

Numero in collana 13