Le accademie a Roma nel Seicento

Le accademie a Roma nel Seicento

A cura di: Campanelli Maurizio, Petteruti Pellegrino Pietro, Russo Emilio,

Prezzo € 43,70

Prezzo di copertina € 46,00

Entro una fase di complessiva ripresa, a livello europeo, degli studi sul fenomeno culturale delle accademie nella prima età moderna, il convegno internazionale di studi di cui qui si presentano gli esiti, svoltosi nei giorni 13 e 14 giugno 2019 (Roma, Biblioteca Angelica e Accademia Nazionale di San Luca), ha inteso svolgere un approfondimento mirato su alcuni dei consessi più importanti attivi a Roma nel XVII secolo. Muovendo dall’esperienza straordinariamente ricca degli Umoristi e giungendo fino alle prime riunioni dell’Arcadia, si è provato a rileggere attraverso il filtro delle prassi accademiche la complessa e dinamica situazione della Roma seicentesca. I singoli saggi ripercorrono pertanto la storia delle principali accademie e affrontano alcuni temi essenziali, con l’obiettivo di definire in maniera più puntuale, grazie a testi e documenti inediti o poco noti, le azioni del mecenatismo, diverse nel succedersi dei pontificati, e poi ancora le sodalità culturali e le relazioni tra le diverse arti che animarono la vita culturale romana nelle stagioni del primo e del tardo Barocco.

Dettagli supporto

Supporto cartaceo (libro)

Pagine 324

ISBN 9788893594943

Anno 2020

Numero in collana 9