Chiarezza nella Costituzione

Chiarezza nella Costituzione

Calamandrei Piero,

Prefazione di: Ciampi Carlo Azeglio,

Prezzo € 8,55

Prezzo di copertina € 9,00

Collana: Civitas
Argomenti: storia contemporanea,

«È un po’ successo, agli articoli di questa Costituzione, quello che si dice avvenisse a quel libertino di mezza età, che aveva i capelli grigi ed aveva due amanti, una giovane e una vecchia: la giovane gli strappava i capelli bianchi e la vecchia gli strappava i capelli neri; e lui rimase calvo. Nella Costituzione ci sono purtroppo alcuni articoli che sono rimasti calvi». Il 4 marzo 1947, all’Assemblea Costituente, Piero Calamandrei tiene un discorso mirabile: Chiarezza nella Costituzione, esortazione volta a volta spiritosa, accorata o solenne a costruire un testo giuridicamente limpido, strumento effettivo di democrazia. Un documento che ci riporta a un altro Calamandrei, non il paladino della piena attuazione della nostra legge fondamentale, ma il giurista di rango, capace di coglierne in statu nascenti tutte le incongruenze e le possibili debolezze future. Una lezione di metodo democratico e di passione civile che non ha perduto niente della sua straordinaria carica ideale.

Recensioni:

- Tuttolibri - La Stampa, 26 ottobre 2013, Chiarezza nella Costituzione di Piero Calamandrei,  di Bruno Quaranta;

- Il Sole 24 Ore, 13 ottobre 2013, Piero Calamandrei. La Carta spuntata sui diritti sociali,  di Gennaro Sangiuliano;

- Corriere della Sera, 11 ottobre 2013,  Quando Calamandrei consacrò il nuovo inizio dell'Italia antifascista,  di Corrado Stajano;

- Left, 7 marzo 2015, A lezione da Pinocchio, di Filippo La Porta;

- Lankelot.eu, 19 settembre 2015, Chiarezza nella Costituzione, di Luca Menichetti.

Disponibile su Torrossa store

Dettagli supporto

Supporto cartaceo (libro)

Pagine 72

ISBN 9788863723663

Anno 2012

Numero in collana 1