Sapere critico e filosofia civile nel Settecento italiano

Sapere critico e filosofia civile nel Settecento italiano

Lamberti Andrea,

Prezzo € 26,60

Prezzo di copertina € 28,00

Lodovico Antonio Muratori e Antonio Genovesi rappresentano due diverse generazioni di intellettuali, quasi due differenti stagioni del Settecento italiano. Muratori, agli inizi del secolo, inaugura una prospettiva di profondo rinnovamento della cultura, a confronto con le moderne istanze di progresso. Genovesi, a quasi cinquanta anni di distanza, prende in carico l’eredità muratoriana e la svolge nel quadro di una visione dell’uomo e della società maturata attraverso un dialogo aperto e senza remore con i Lumi europei. Il saggio analizza aspetti centrali del loro pensiero, nella convinzione che in essi siano da ricercare le fila di un orientamento culturale sostanzialmente compatto, capace di contrassegnare un’anima importante del movimento multiforme dell’Illuminismo italiano, compreso nella forbice tra ‘sapere critico’ e ‘filosofia civile’.

Dettagli supporto

Supporto cartaceo (libro)

Pagine x-182

ISBN 9788893594462

Anno 2020

Numero in collana 187