Il mondo e le sue favole / Inszenierte Wirklichkeit und Buehnenillusion

Il mondo e le sue favole / Inszenierte Wirklichkeit und Buehnenillusion

Sviluppi europei del teatro di Goldoni e Gozzi / Zur europaeischen Rezeption von Goldonis und Gozzis Theater

A cura di: Winter Susanne,

Prezzo € 41,80

Prezzo di copertina € 44,00

Collana: Ricerche
Argomenti: storia del teatro,

Se si parte dal presupposto, che gli spettacoli con i quali ai loro tempi Goldoni e Gozzi concorrevano fra loro – cioè le cosiddette “commedie di carattere” di Goldoni e le “fiabe teatrali” di Gozzi – non erano esclusivamente effimere manifestazioni locali di moda, ma rappresentano due tipologie teatrali fondamentalmente diverse, questo consente di volgere lo sguardo al di sopra del livello sincronico verso la diacronia, lasciando il territorio nazionale per guardare al di là delle frontiere. Da un lato ci si può chiedere, se in altri tempi e in altri luoghi si siano presentate situazioni concorrenziali analoghe: per esempio in Francia intorno al 1830, come suggerisce Paul de Musset nel suo saggio su Carlo Gozzi (1844), oppure negli anni Trenta dell’Ottocento a Vienna (fra Raimund e Nestroy) o ancora in Russia, all’inizio del Novecento. Se questo fosse così, verrebbe relativizzato il carattere personale della diatriba, elevandolo ad un piano di maggior principio. D’altra parte bisognerebbe pensare, dove e quando strutture drammatiche paragonabili si ritrovano, sia in rapporto diretto con Goldoni e Gozzi, sia implicitamente. Così potrebbe palesarsi una permanenza delle strutture drammatiche tra loro opposte e delle divergenti concezioni del teatro, che trovarono a Venezia, in uno dei più vivaci panorami teatrali dell’epoca, la loro eloquente espressione. (dalla premessa di Susanne Winter)

Disponibile su Torrossa store

Dettagli supporto

Supporto cartaceo (libro)

Pagine xiv-316

ISBN 9788884982766

Anno 2006

Numero in collana 3