Il declino della quiete

Il declino della quiete

Tra Aristotelismo politico e ragion di Stato a Napoli dal primo Seicento a Vico

Nuzzo Enrico,

Prezzo € 45,90

Prezzo di copertina € 54,00

Supporti disponibili Prezzo
Il declino della quiete - Cartaceo € 45,90
Il declino della quiete (PDF) - ebook € 43,20

Il comune scenario tematico di questi saggi è la cultura meridionale dal primo ’600 a Vico: gli autori e i testi esaminati possono essere chiamati a testimonianza della diffusione di una riflessione ‘politica’ nella cultura meridionale di questo periodo, nella quale i fenomeni intellettuali di fatto ‘europei’ – come machiavellismo, ragion di stato, tacitismo, lo stesso aristotelismo politico – vengono declinati con accenti culturali nazionali.

Recensioni:

- Storia del Pensiero Politico, 2/2016, Una nuova lettura di Vico tra aristotelismo e ragion di stato, di Giovanni Scarpato.

Disponibile su Torrossa store

Dettagli supporto

Supporto cartaceo (libro)

Pagine xxxiv-330

ISBN 9788863727395

Anno 2014

Numero in collana 292