Carteggio

Carteggio

1962-1969

Betocchi Carlo, Cavallero Erminio,

A cura di: Lombardi Sara,

Prefazione di: Langella Giuseppe,

Prezzo € 23,80

Prezzo di copertina € 28,00

Supporti disponibili Prezzo
Carteggio - Cartaceo € 23,80
Carteggio (PDF) - ebook € 22,40

La bellezza, abbastanza rara, del carteggio tra Carlo Betocchi ed Erminio Cavallero sta nell’incontro tra due uomini che Maritain non avrebbe esitato a definire ‘integrali’, disposti ogni volta a trasfondersi totalmente in questa conversazione a distanza. Quando, nel 1962, essi avviarono il loro scambio epistolare, Betocchi, poeta, dalla sede Rai di Firenze curava «L’Approdo», trasmissione radiofonica di cui fu per anni l’anima e il motore; Cavallero, filosofo che non disdegnava cimentarsi nella creazione letteraria, da tempo impegnato sul fronte del giornalismo militante, si accingeva invece a lanciare, da Palermo, «Linea Nuova», un bimestrale cui Betocchi diede diversi testi e che divenne ben presto il principale terreno d’incontro tra i due. Sismografo sensibile delle trasformazioni in atto nella società italiana, la rivista di Cavallero fu soprattutto un presidio vigile e lucidissimo dei valori cristiani, aperto al dialogo ma irremovibile sui princìpi, sollevando coraggiosamente, senza timori reverenziali, con una fondamentale rettitudine e onestà di coscienza e di pensiero, tutta una serie di problemi sul tappeto, culturali e politici non meno che morali o di costume.

Recensioni:

- Blog, 28 maggio 2014, Le api bramose di Carlo Betocchi di Marco Marchi

- Studi Cattolici, n. 643/settembre 2014, Betocchi-Cavallero, un carteggio spirituale e di fede di Pasquale Maffeo

Dettagli supporto

Supporto cartaceo (libro)

Pagine xxx-178

ISBN 9788863725704

Anno 2013

Numero in collana 6