Simone Porzio

Simone Porzio

Un aristotelico tra natura e grazia

Del Soldato Eva,

Prezzo € 39,90

Prezzo di copertina € 42,00

Collana: Centuria
Argomenti: filosofia,
Supporti disponibili Prezzo
Simone Porzio - Cartaceo € 39,90

Il napoletano Simone Porzio (1497-1554) è stato uno dei maggiori aristotelici del ‘500. Non fu però un semplice – per quanto pagatissimo – magister, e alle sue audaci, innovative e coerenti esegesi del testo di Aristotele, legate in modo critico all’alessandrismo, accompagnò una produzione etico-teologica dai sottili risvolti eterodossi, un’attività scientifica anche sensibile alle avanguardie del suo tempo, un’abile frequentazione delle corti (quella del viceré Pietro di Toledo a Napoli, ma soprattutto quella medicea di Cosimo I) che lo portò ad essere medico di sovrani e membro attivo di accademie letterarie. La presente monografia, frutto di scavi in archivi e biblioteche, si propone pertanto di rendere conto dell’affascinante complessità di questo grande pensatore, troppo spesso frainteso e appiattito o semplicemente accantonato come epigono di Pomponazzi. La vasta appendice presenta inoltre una considerevole mole di opere del filosofo finora inedite, se non addirittura sconosciute.

Recensioni:

Nuncius 29 (2014), recensione di Maurizio Cambi

Dettagli supporto

Supporto cartaceo (libro)

Pagine xvi-356

ISBN 9788863722758

Anno 2010

Numero in collana 6