La questione omerica dal Cinquecento al Settecento

La questione omerica dal Cinquecento al Settecento

Ferreri Luigi,

Prezzo € 40,80

Prezzo di copertina € 48,00

Le fonti greche e latine informano dell'opera del tiranno di Atene Pisistrato (o, secondo altre testimonianze, del legislatore spartano Licurgo) che fece raccogliere i poemi omerici originariamente andati dispersi. Dalla riflessione intorno a queste fonti nasce a metà del XVI sec. la "questione omerica", intesa come problema della formazione dell'Iliade e dell'Odissea.

Dettagli supporto

Supporto cartaceo (libro)

Pagine xii-376

ISBN 9788884984609

Anno 2007

Numero in collana 10