La diversa visuale

La diversa visuale

Il fenomeno Venezia osservato dagli altri

A cura di: Israel Uwe,

Prezzo € 22,80

Prezzo di copertina € 24,00

Collana: Venetiana
Argomenti: storia moderna,
Supporti disponibili Prezzo
La diversa visuale - Cartaceo € 22,80

L’opera indaga alcuni aspetti della storia e della cultura veneziana attraverso una prospettiva inedita quanto accattivante: quella dello sguardo esterno sulla città lagunare, della percezione di Venezia fuori da Venezia. Le diverse “visuali” a partire dalle quali si affronta il tema spaziano all’interno di ambiti eterogenei, anche se strettamente collegati tra loro: dal ruolo che l’immagine della Venezia medievale ebbe nella costruzione del pensiero degli storici europei tra Otto e Novecento, alle profonde modificazioni che ebbe in Bisanzio la percezione della Serenissima, divenuta, da suddita dell’impero, sovrana; dall’osservazione della Repubblica veneziana da parte dell’impero ottomano, allo sguardo attento della Roma papale, che da Venezia importava, oltre a un rilevante quantitativo di merci di varia natura, anche influenze di una ideologia politica e religiosa che appariva “avanzata” rispetto a quella della città papale; infine, di «distanza, se non di un’aperta contrapposizione» si parla a proposito dello sguardo della rivale Genova. Pagine suggestive vengono inoltre dedicate alle percezioni di sè che la città lasciava nelle opere degli artisti – architetti, pittori, poeti e musicisti – che in età moderna ne affollavano le strade.

Dettagli supporto

Supporto cartaceo (libro)

Pagine xii-224

ISBN 9788884985033

Anno 2008

Numero in collana 6