The Battlefield of the Anthropocene. Limits, Responsibilities and the Duty of Flight / 
Antropocene: un campo di battaglia. Limiti, responsabilità e il dovere di fuga

The Battlefield of the Anthropocene. Limits, Responsibilities and the Duty of Flight / Antropocene: un campo di battaglia. Limiti, responsabilità e il dovere di fuga

Azimuth. Philosophical Coordinates in Modern and Contemporary Age, V (2017), nr. 9

A cura di: Vignola Paolo, Baranzoni Sara,

Prezzo € 23,80

Prezzo di copertina € 28,00

Rivista: Azimuth
Editore: Edizioni di Storia e Letteratura
Pagine: 172
ISBN: 9788893590822
Anno: 2017

L’Antropocene – espressione coniata nel 2000 dal chimico ambientale Paul Crutzen – è l’era geologica in cui viviamo, un’era soggetta a preoccupanti trasformazioni geofisiche di cui l’umanità sarebbe la principale artefice. Questa nozione è dunque anche un concetto polemico e interdisciplinare. I saggi qui raccolti, composti da filosofi e studiosi impegnati da anni nella discussione critica dell’Antropocene, offrono gli elementi per una nuova immagine del pensiero, orientata verso un’inedita relazione tra tecnologia, ambiente e legami sociali: un futuro da costruire, un altro mondo pensabile.

Vedi Indice