Spazi e tempi del gioco nel Settecento

Spazi e tempi del gioco nel Settecento

A cura di: Alfonzetti Beatrice, Turchi Roberta,

Prezzo € 49,30

Prezzo di copertina € 58,00

Supporti disponibili Prezzo
Spazi e tempi del gioco nel Settecento - Cartaceo € 49,30

Il volume su Spazi e tempi del gioco nel Settecento raccoglie gli atti di uno degli incontri annuali della Società italiana di studi sul secolo XVIII. Suddiviso in quattro sezioni (Calcolo e azzardo; Corruzione ed educazione; Gioco della seduzione, seduzione del gioco; Gioco di società, giochi proibiti), il libro instaura un dialogo a più voci. Al suo interno, infatti, studiosi di varie discipline si confrontano su un’attività edonistica, la quale, soprattutto nel Settecento, diventa espressione di tutte le manifestazioni della vita associata. Philosophes e moralisti, libertini, giocatori e legislatori si contrappongono sullo sfondo di un secolo in cui, dalla Francia all’Inghilterra, da Napoli a Venezia, i confini tra gioco, teatro, sociabilità ed eros si rarefanno, fino a scomparire.

Disponibile su Torrossa store

Dettagli supporto

Supporto cartaceo (libro)

Pagine viii-416

ISBN 9788863722673

Anno 2011

Numero in collana 17