Mario Soldati a Milano

Mario Soldati a Milano

Narrativa, editoria, giornalismo, teatro, cinema

A cura di: Falcetto Bruno,

Prezzo € 26,60

Prezzo di copertina € 28,00

Supporti disponibili Prezzo
Mario Soldati a Milano - Cartaceo € 26,60

Al centro del libro un passaggio di editore (da Garzanti a Mondadori) e un cambio di residenza (da Roma a Milano), attraverso i quali Mario Soldati alla fine degli anni cinquanta disegna un nuovo progetto professionale che punta a ridare centralità alla scrittura letteraria e giornalistica rispetto al cinematografo. Scegliendo Milano Soldati conferma una lunga fedeltà editoriale (Corticelli, Rizzoli, Longanesi, Garzanti) e sceglie la città della comunicazione culturale, il contenitore urbano più adatto alla sua sensibilissima attenzione per le trasformazioni e le interazioni fra i media. Opta infine per un modello di socialità ‘terzo’ a fianco di quelli torinese e romano, aperto e misurato, fatto di “civiltà, umanità, cordialità”. Il periodo milanese, decisivo e poco indagato, offre il terreno migliore per lo studio di una personalità multiforme il cui cardine resta l’originalità sottile e comunicativa dello stile. I saggi qui riuniti esplorano i differenti versanti dell’attività soldatiana rileggendo con acutezza critica opere importanti e note (narrazioni lunghe e brevi, film e scritti sul cinema), e illuminando con notizie inedite e nuove ricerche il lavoro teatrale, l’impegno giornalistico, la scommessa su nuove forme di divulgazione culturale

Dettagli supporto

Supporto cartaceo (libro)

Pagine xxvi-158

ISBN 9788863721775

Anno 2010

Numero in collana 83