L'uomo la bestia i cieli

L'uomo la bestia i cieli

Critiche all’antropocentrismo nel Sei-Settecento

Baricalla Vilma,

Prefazione di: Scribano Emanuela,

Prezzo € 10,20

Prezzo di copertina € 12,00

Nell’età moderna, l’incontro con altri popoli e altre culture a seguito delle scoperte geografiche, la conoscenza di una varietà di animali tramite i racconti dei viaggiatori, in particolare delle scimmie antropomorfe, mettono in crisi antiche certezze. La mutata visione astronomica, che presenta un universo non più geocentrico, sottrae all’uomo la sua posizione di centralità, inducendo a riflettere sulla pluralità dei punti di vista che guardano la realtà. In quest’ottica, si studia la natura e ci si interroga sugli animali, forse mossi non solo dall’istinto, ma dotati, come l’uomo, di intelligenza e, secondo alcuni, di anima. Si delinea così una varietà di voci e posizioni da riscoprire nel quadro di un intenso dibattito che anticipa temi e argomenti dell’età contemporanea.

Disponibile su Torrossa store

Dettagli supporto

Supporto cartaceo (libro)

Pagine xiv-98

ISBN 9788893591454

Anno 2018

Numero in collana 120