Lettere a «La Riviera Ligure». IV

Lettere a «La Riviera Ligure». IV

vol. IV, 1913

A cura di: Lanzola Andrea, Navone Matteo, Pesce Veronica,

Introduzione di: Boero Pino,

Prezzo € 18,70

Prezzo di copertina € 22,00

«La Riviera Ligure di Ponente» nasce nel 1895 come mezzo di diffusione dei prodotti della Ditta Sasso. Un radicale mu­ta­mento del foglio avviene a partire dal 1899, sotto la di­re­zione di Mario Novaro, il quale – con la definitiva testata di «La Riviera Ligure» – lo trasforma in una innovativa occasione culturale di notevole risalto per i contenuti letterari e per l’aspetto grafico-illustrativo. La rivista accoglie le firme più note dell’epoca, come Pascoli, Deledda, Pi­ran­dello, ma è attenta ad ospitare giovani autori, come Cam­pa­na, Saba, Rebora, Sbarbaro, Ungaretti, Palazzeschi, Moretti, Papini. Autori tutti destinati a lasciare un segno profondo nella cul­tu­ra italiana del ’900. Dei rapporti di Novaro con scrittori e artisti resta un epistolario ricco di oltre 4000 tra lettere au­tografe e manoscritti, in parte pubblicati nei primi 3 volumi.
Lettere a «La Riviera Ligure». I. 1900-1905, a cura di Pino Boero, 1980.
Lettere a «La Riviera Ligure». II. 1906-1909, a cura di Pino Boero, 2003.
Lettere a «La Riviera Ligure». III. 1910-1912, a cura di Pino Boero, Federica Merlanti, Andrea Aveto, 2003.

Disponibile su Torrossa store

Dettagli supporto

Supporto cartaceo (libro)

Pagine xiv-194

ISBN 9788863727906

Anno 2015