Il teatro tedesco del Novecento

Il teatro tedesco del Novecento

Vincenti Leonello,

Postfazione di: Grazioli Cristina,

Prezzo € 13,60

Prezzo di copertina € 16,00

Supporti disponibili Prezzo
Il teatro tedesco del Novecento - Cartaceo € 13,60

Nel luglio 1925 Leonello Vincenti (1891-1963), germanista nella cerchia degli intellettuali torinesi, cura il numero 11 del «Baretti» dedicandolo al teatro tedesco dietro proposta e impulso di Piero Gobetti. Di fatto, il lungo saggio diviene il primo studio monografi co italiano sull’espressionismo, movimento «segno dei tempi» di cui pure Vincenti non era esperto, e sul quale si documenta per l’occasione, restando al contempo piuttosto dubbioso rispetto a questo sperimentalismo esasperato, che non gli sembra possa assurgere a linguaggio universale. Il saggio viene riproposto nelle Edizioni Gobetti e lo scambio tra i due sembra presagire una profi cua collaborazione quando la morte di Gobetti interviene destando in Vincenti un’onda di sofferenza: «Era una delle pochissime persone che vedevo necessarie all’avvenire» scriverà ad Ada in uno dei primi messaggi di cordoglio.

Vedi Indice

Dettagli supporto

Supporto cartaceo (libro)

Pagine 96

ISBN 9788893590792

Anno 2017