Daniela Sogliani

dottore di ricerca in Storia dell’arte, è responsabile delle mostre e dei progetti di ricerca della Fondazione Palazzo Te a Mantova. Dal 2013 dirige, con Andrea Canova, il progetto “Banche dati Gonzaga”, che mette in rete le trascrizioni di numerosi documenti dell’Archivio Gonzaga e pubblica i risultati delle ricerche nella collana «I Gonzaga digitali», pubblicata per i nostri tipi. Si occupa di storia e cultura gonzaghesca e ha presentato le sue ricerche in diversi convegni in Italia e all’estero. Tra le sue pubblicazioni segnaliamo Le Collezioni Gonzaga. Il carteggio tra Venezia e Mantova (1563-1587) (Milano, 2002), oltre alla cura degli atti dei convegni usciti nella serie di «Gonzaga digitali».